Udinese, Lasagna verso il recupero. Sassuolo, fermo Boateng

Udinese, Lasagna verso il recupero. Sassuolo, fermo Boateng

Lavoro differenziato in campo per Teodorczyk e Lasagna che ha quasi del tutto recuperato l’affaticamento muscolare

di Redazione

Dopo una prima parte di attivazione fisica i bianconeri hanno svolto un riscaldamento tecnico tattico fatto di possesso palla e partite a tema. Davide Nicola ha fermato spesso il gioco per dare ai giocatori consigli e indicazioni e ha chiesto loro concentrazione massima e alta intensità.
L’allenamento è terminato con una partitella 10 contro 10 a campo ridotto.

Lavoro differenziato in campo per Teodorczyk e Lasagna che ha quasi del tutto recuperato l’affaticamento muscolare al flessore della gamba sinistra patito con la Nazionale e potrebbe essere a disposizione per il Sassuolo

La squadra tornerà in campo mercoledì alle 15.00. Per quanto concerne la formazione anti emiliani, da valutare chi sostituirà Samir (Pezzella favorito), mentre per Lasagna e Pussetto ci sarà il ballottaggio.

SASSUOLO– Ripresa della preparazione per il Sassuolo, reduce dalla sconfitta di Parma e domenica impegnato in casa contro l’Udinese. Per i calciatori scesi in campo al Tardini lavoro individuale in palestra e lavoro metabolico a secco in campo, mentre il resto del gruppo ha svolto riscaldamento, esercitazioni tecnico tattiche e partitella a tutto campo con la Berretti neroverde. Lavoro differenziato per Jens Odgaard e Gianluca Pegolo. “Fermo Kevin-Prince Boateng, per il quale gli accertamenti diagnostici effettuati, a seguito dell’infortunio riportato in occasione di Parma-Sassuolo, hanno evidenziato una lesione muscolare al piano pelvico”, informa il club neroverde. Domani doppia seduta a porte chiuse per la squadra di mister De Zerbi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy