Udinese: Ora per Colantuono c’è abbondanza di scelte

Udinese: Ora per Colantuono c’è abbondanza di scelte

Udinese che per la trasferta di Frosinone arriva col morale di nuovo buono e con ampie scelte per Colantuono. Martedì la ripresa, solo Wague in dubbio

Commenta per primo!

L’abbondanza non è mai un problema, solo che serve tenere tutti sulla corda senza far trasparire scelte magari già prese. Sarà questo il compito di mister Colantuono in questa settimana di allenamenti che divide l’Udinese dalla sfida del Matusa contro il Frosinone.
Dove i bianconeri hanno un match point salvezza da non sprecare assolutamente.
Il tecnico riavrà Emil Hallfredsson che ha scontato il turno di squalifica, Thomas Heurtuax sta bene e con una settimana in più di allenamenti potrebbe risultare utile, al pari di Giovanni Pasquale.
L’unico ancora in dubbio è Molla Wague, sempre alle prese con un problema muscolare.

Attenzione anche a Balic che scalpita. «Se fossimo andati sul 3-0 penso che sarebbe entrato. Speriamo di salvarci presto così potremo vedere meglio i nostri giovani», ha detto Gino Pozzo, chiarendo che il posto da titolare può attendere, ma  che il giocatore è pronto. Ma da mezzala, perché come spiega Massimo Giacomini, “la scuola slava produce giocatori di classe, ma molto offensivi: i loro registi sono ben diversi dai nostri“.
E come mezzala c’è anche Kuzmanovic che si è inserito bene nei meccanismi del 4-3-3.

E davanti quale tridente? Di Natale oggi sembra imprescindibile, ma in trasferta dove serve più copertura magari ci potrebbe essere spazio anche per Matos assieme a Fernandes.

Insomma tante scelte a disposizione, sei giorni per capire chi sta meglio.
La squadra riprenderà il suo cammino martedì pomeriggio, prima seduta di una settimana tradizionale con la “doppia” fissata per mercoledì. Il cammino di avvicinamento  procederà con sedute singole fino alla rifinitura del sabato mattina prima della partenza verso Frosinone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy