Udinese, salvezza ancora tutta da conquistare

Udinese, salvezza ancora tutta da conquistare

Ora per la squadra friulana la seconda gara all’Olimpico, contro la Lazio, anch’essa alla ricerca di un posto Champions. Dopo di che la classifica sarà più chiara, per ora rimane tutto aperto.

di Redazione

Roma -Udinese va vista sotto vari punti di vista. Un primo tempo tosto, ma anche sprecone, dove la Roma ha sofferto, ma anche dove Musso si è confermato decisivo. La pioggia che ha reso per entrambe un campo difficile, dove però la fisicità dell’Udinese doveva venire fuori meglio. Un secondo tempo in apnea, con i soliti errori costati il gol partita per i  giallorossi.

Se vogliamo fotografare brevemente la squadra di Tudor potremmo dire, sprecona quanto basta, imprecisa a a centrocampo, distratta spesso dietro. Una squadra che merita la classifica che ha, che nonostante i sette punti presi nelle ultime tre gare dimostra che la posizione è quella che è per un motivo ben preciso: questa Udinese non è costruita per altro che arrivare ai quaranta punti (il Watford intanto vola in finale di FA), e questo è il problema. Se va bene sarà salvezza, se le altre correranno di più sarà ancora da stare in apnea a sperare di non sbagliare più tanto. Perché cambiano gli allenatori, qualcosa di diverso ogni volta si inizia a vedere, ma poi i vecchi problemi riemergono.

Soprattutto preoccupa anche un calo fisiologico che l’Udinese ha nei novanta minuti. Problema vecchio che qualcuno imputa a una preparazione estiva (per lunghi tratti in città) non ben fatta. Ora, nella volta finale, forse questo sarà il tema costante: come starà l’Udinese e come staranno le altre. La Spal decisamente meglio, l’Empoli e il Bologna hanno le stesse possibilità dei bianconeri. Si salvi chi può, la lotta è apertissima.

Ora per la squadra friulana la seconda gara all’Olimpico, contro la Lazio, anch’essa alla ricerca di un posto Champions. Dopo di che la classifica sarà più chiara, per ora rimane tutto aperto.

Tra i singoli benino Lasagna, ma sprecone, per il resto sufficienze stirate e qualche insufficienza importante dietro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy