Widmer, urge una mascherina protettiva

Widmer, urge una mascherina protettiva

L’Udinese è alla ricerca di una mascherina protettiva ‘speciale’ per la zona frontale. Altrimenti lo svizzero potrebbe non venir rischiato per qualche partita

Commenta per primo!

Inizio settimana con doccia gelata, e climaticamente ci sta. Gigi DElneri dovrà fare  a meno di Widmer per un mese. Non è certo, ma è un rischio concreto dopo la gomitata ricevuta sulla fronte nei minuti conclusivi della sfida dì con l’Inter.

Usiamo il condizionale perché l’Udinese sta cercando disperatamente un’adeguata mascherina per la zona frontale interessata, un oggetto davvero raro, in modo da proteggere Widmer  da nuovi pericolosi colpi che scongiurino una frattura che porterebbe nuovi guai.

«La posizione della botta è delicata, non ricordo analoghi infortuni e protezioni specifiche. Per questo la ricerca è stata avviata rapidamente in tutto il mondo», ha spiegato il ds Nereo Bonato al Messaggero Veneto.
Intanto oggi i bianconeri scenderanno in campo alle 11:30 per iniziare a preparare la gara con la Roma senza altri rprrblemi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy