Samp-Udinese: Le pagelle

Samp-Udinese: Le pagelle

Bianconeri che non sono brillanti come col Napoli, anche a causa delle assenze: Piris e Lodi, infatti, non convincono. Nella Samp spicca Quagliarella, il migliore in campo

KARNEZIS 6 Poco impegnato con parate particolari, anche se Quagliarella e Muriel si avvicinano pericolosamente alla sua porta fino all’autorete sciagurata di Armero
HEURTAUX 5,5 Attento,ma Quagliarella gli dà filo da torcere
(EDENILSON al 75′) SV
DANILO 6 Lotta di fisico fin che può, cala alla distanza sulle percussioni blucerchiate
PIRIS 5  Rientra al posto di Felipe, soffre la velocità degli attaccanti della Samp.
WIDMER 5,5 Poco innescato, cerca qualche affondo, ma poco di più
HALLFREDSSON 5,5 Concreto, ma  manca qualcosa in fase di spinta.
(MATOS al 67′) 5,5 Entra per dare spinta, ma non incide
KUZMANOVIC 6 Confermato playmaker davanti alla difesa, svolge soprattutto un compito contenitivo, si innervosisce parecchio dopo i contratti subiti
LODI 5  Torna titolare: soffre molto in  fase difensiva e dalla sua parte la Samp si fa sentire
ARMERO 5 Difende come può, si fa sentire meno del previsto davanti: sciagurato sull’azione del gol della Samp, al di là della deviazione
THEREAU 6 Si sposta di qua e di là sul fronte offensivo, ma senza incidere
ZAPATA 5,5 Si vede poco, quasi nulla.

ALL DE CANIO 6 Le assenze non lo aiutano, ma la sua squadrate non altro conferma una certa identità: lui non rinuncia a far attaccare, ma manca qualche interprete di troppo, specie in mezzo.

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano 6; Diakité 6, Ranocchia 6,5, Mosander 6; De Silvestri 6,5, Soriano 6,5, Krstičić, 6 Barreto 6,5, Dodô 6; Quagliarella 7,5, Muriel 7.

A disp.: Puggioni, Brignoli, Silvestre, Lazaros, Palombo, Pereira, Alvarez, Ivan 6, Rodriguez,, Cassano 6. All.: Montella 6,5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy