Udinese-Atalanta: Le pagelle ai bianconeri

Udinese-Atalanta: Le pagelle ai bianconeri

Le pagelle all’Udinese che batte l’Atalanta: Di Natale superstar

MERET 7  Rieccolo dopo la bella prestazione col Novara: si conferma ottimo portiere su D’Alessandro e per un altro paio di interventi di valore.
PIRIS 6 lI paraguaiano con la solita grinta non fa passare Estegarriba e compagni
DOMIZZI 6 Rientra dopo una sola presenza in campionato: in velocità viene superato, è l’unico limite
PASQUALE 6 Terzo di difesa per uno degli ultimi senatori risponde presente, anche se alla distanza soffre.
(DANILO al 69’) 6 Porta esperienza su Papu Gomez
INSUA 6 Debutto assoluto per l’argentino: a destra si gioca poco, appare ancora intimorito nel proporsi
FERNANDES 6,5 Gioca mezzala dove rende meglio, la qualità c’è, cresce alla distanza
PONTISSO 6,5 Friulano DOC, titolare dopo l’esordio con Strama a Cagliari: personalità da vendere, visione di gioco, determinazione, ma deve evitare di farsi aggredire
(EVANGELISTA al 54’) 6,5  Ha qualità da vendere, può essere un valore aggiunto per questa Udinese.
MARQUINHO 6 Lavora molto anche in difesa, cerca di portare legna
ALI ADNAN 6,5 Dalla sua parte si creano le maggiori azioni, grande assist per Totò
DI NATALE 8 Il capitano torna titolare, seppur in coppa: e dopo tre minuti segna su rigore, poi nella ripresa una magia. Lui c’è, le giocate anche. Come pensare che possa smettere?
(AGUIRRE al 78′) Sv
PERICA 6,5 Il giovane croato è veloce, sa farsi trovare al posto giusto nel momento giusto. Se di piede deve crescere, di testa ha l’istinto del cobra.

ALL. COLANTUONO 6,5 Cambia squadra, come da tradizione, in coppa ma il risultato è lo stesso: grinta, pressing alto, determinazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy