Udinese: i più e i meno dopo la gara con l’Ingolstadt

Udinese: i più e i meno dopo la gara con l’Ingolstadt

Commenta per primo!

Dopo due settimane di ritiro e dopo l’amichevole con l’Ingolstadt (Bundesliga) ecco le prime (parziali) indicazioni offerte dai bianconeri, ben comprendendo che in questa fase la condizione è determinante e non è di certo la migliore.

[highlight] + FERNANDES [/highlight] Piace come mezzala, piace soprattutto l’atteggiamento aggressivo che ostenta.
[highlight] + DI NATALE [/highlight] Le giocate non mancano, nemmeno l’intesa con i compagni.
[highlight] + DANILO [/highlight] La difesa ogni tanto traballa, ma lui è quello più presente
[highlight] +ALI ADNAN  [/highlight] Deve capire tempi, lingua e compagni. Le gambe sono evidentemente pesanti, ma ha offerto buoni spunti, buoni alcuni cross, e una buona fase offensiva in generale.

– THERAU Ancora poco concreto sotto porta. Condizione evidentemente approssimativa.
-AGUIRRE Non c’è ancora il passo giusto, appare estraneo.
– BUBNJIC Non ci siamo: da centrale nella difesa a tre non sembra a suo agio, esattamente come l’anno passato. Condizione a parte, si tratta del ruolo.
– HALLBERG  Lento in mezzo, non riesce a regere il confronto con gli avversari. Paga la preparazione più di altri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy