Udinese: I voti dei quotidiani sportivi

Udinese: I voti dei quotidiani sportivi

I voti dei quotidiani sportivi all’Udinese.

TUTTOSPORT

KARNEZIS 7 Nel primo tempo salva la porta sul tiro di Gakpe ed effettua altri interventi importantissimi.
WAGUE 6  Preciso negli anticipi e prezioso durante tutta la gara.
DANILO 6 Una gara in sicurezza e di precisione, tranne che per l’episodio del rigore, ma non tutte le colpe sono sue.
FELIPE 6.5 Preferito inizialmente a Piris, gioca con un pizzico di cuore in più. Suo il passaggio di testa per Di Natale che va in gol. Piris (25′ st) ng
EDENILSON 5 Non gode di una giornata particolarmente ispirata. Widmer (19′ st) 6.5 Prende la traversa in pieno recupero.
BADU 5.5 La sua solita partita di quantità, ma resta bloccato nel marasma.
LODI 5.5 Non è preciso, forse la condizione non lo sostiene a dovere. Suo l’errore che porta Danilo al fallo di rigore. Iturra (38′ st) ng
MARQUINHO 6 Gioca al posto di Fernandes, ma non convince. Ha un guizzo sul finale con un pallone che sfiora il palo.
ADNAN 5 Nel primo tempo gioca piuttosto basso. Una prestazione non buona.
DI NATALE 7 Gioca con un taglio in testa (25 i punti di sutura) che si procura in uno scontro nel primo tempo. Va in gol e illumina con giocate di classe pura. Eterno.
THEREAU 5.5 Gioca piuttosto abbassato verso il centrocampo, non è brillante.
ALL. COLANTUONO 6 Ritorna al 3-5-2, ma nel primo tempo la sua Udinese non convince del tutto. Un po’ meglio nel secondo.

CORRIERE DELLO SPORT

Karnezis 7
Wague6,5
Danilo6
Felipe6,5  (25’ st Piris)6
Edenilson 5  ( 18’ st Widmer)6,5
Badu6
Lodi5  (38’ st Iturra)sv
Marquinho6
Ali Adnan5,5
Thereau5
Di Natale7
All.: Colantuono 6

GAZZETTA DELLOS PORT

KARNEZIS 7 – Almeno due parate prodigiose: su Gakpe e Pavoletti.

WAGUE 6,5 – Mantiene la calma nei momenti di crisi.

DANILO 6 – Provoca il rigore, è vero, ma se la cava con Gakpe. Qualche affanno con Pavoletti.

FELIPE 6,5 – Buona parte del gol di Totò è merito della sua sponda.

PIRIS 6 – Onesto lavoro di contenimento.

EDENILSON 5 – Male: non tiene Perotti, non spinge. E’ un ex: capito perché il Genoa non lo rimpiange.

WIDMER 6 – Prova a fare meglio di Edenilson: meno di mezz’ora modesta. Prende la traversa.

BADU 5 – La solita corsa, e poi che cosa resta?

LODI 5 – Fuori condizione e fuori dalla partita. Lascia un buco nero nel gioco dell’Udinese. (Iturra s.v.)

MARQUINHO 5,5 – Mezzo voto in più soltanto perché nel finale sfiora il gol con un’azione pazzesca.

ADNAN 5 – Candidiamolo per Chi l’ha visto? Qualche cross senza pretesa, e poco altro.

THEREAU 5 – Calamita di gran parte dei fischi del nuovo Friuli: 22 palle perse e zero idee. Trasparente, se non indisponente.

DI NATALE 7 – Torna a segnare dopo 5 mesi e 7 gare all’asciutto. Il Genoa è la sua vittima preferita: in totale, sono 9 gol. Generoso e commovente, con quella retina in testa.

ALL. COLANTUONO 5,5 – Non ha colpe se la squadra non corre, ma si fatica a vedere un’identità di gioco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy