Udinese: le pagelle dei quotidiani locali e nazionali

Udinese: le pagelle dei quotidiani locali e nazionali

I voti e le pagelle ai bianconeri dopo il ko d Firenze

Commenta per primo!

CORSPORT

KARNEZIS 6 – Poco lavoro, poi la botta di Bernardeschi, salvato dalla traversa e poi il gol, dove non può fare niente.
WIDMER 6 – Dalla sua parte non si incendia la prateria, resta spesso a guardare ringhiando.
HALLFREDSSON 6 – Difende e tiene i reparti; ammonito deve calare i ritmi e gli interventi.
DANILO 5,5 – Perde Bernardeschi nell’occasione che poi si trasformerà nel vantaggio viola.
FELIPE 5,5 – Polemico con Corvino, minaccia ‘sfaceli’. Sulle palle inattive sale e cerca di farsi vedere, niente da registrare, dietro fa la sua parte.
SAMIR 5,5 – Lotta con Chiesa e deve ricorrere a tutte le.. maniere, educato e deciso. Sua la deviazione sulla conclusione vincente di Babacar.
FOFANA 5,5 – Subito in gara, prova anche dalla distanza. Suo il fallo di mano che provoca il calcio di rigore ed è il 3-0 per la Fiorentina.
BADU 5,5 – Quasi invisibile.
DE PAUL 5,5 – Gara solida, ma senza brillare.
ZAPATA 5,5 – Prova, si dibatte, rimbalza nella difesa viola, di testa ha la grande occasione, centrale.
THEREAU 5,5 – Potrebbe essere pericoloso, ma viene ‘innescato’ poche volte. La sua gara finisce sotto la sufficienza.
MATOS 5,5 – Solo un paio di tentativi.
DELNERI 5,5 – La sua squadra regge quasi per un tempo, ordinata ma con poco coraggio, poi plana.
PERICA 5 – Innesto inutile, non incide e può seriamente fare poco.
JANKTO 5 – Poco da registrare, anzi quasi niente.

GAZZETTA

KARNEZIS 6 – Incolpevole su tutti e tre i gol.
WIDMER IL MIGLIORE 6 – Le sue accelerazioni sulla corsia di destra creano un paio di situazioni di pericolo, specie nel primo tempo. Ma non trova compagni che lo assecondino..
DANILO 6 – Il duello con Babacar finisce alla pari.
FELIPE 5,5 – Sbaglia alcune diagonali difensive.
SAMIR 5 – In ritardo sul primo gol di Borja Valero, sfortunato nella deviazione sul tiro di Babacar in occasione del raddoppio.
FOFANA 5,5 – Poche iniziative
HALLFREDSSON 6 – Parte bene ma si spegne dopo un’ora e così tutta l’Udinese.
JANKTO 5 – Non riesce a entrare in partita.
BADU 6 – Porta un po’ di fisicità in mezzo al campo, se non altro.
DE PAUL 6 – Bello il cross per la testa di Zapata, che spreca davanti a Tatarasanu. Stranamente Delneri lo richiama in panchina. Sembrava uno dei più motivati.
ZAPATA 5 – Si mangia il gol dell’1-1. Un errore grave.
THEREAU 5,5 – Meno ispirato del solito.
MATOS 6 – Da ex ci mette un po’ di pepe.
DELNERI 5,5 – L’Udinese esce di scena dopo il gol del 2-0 di Babacar.

TUTTOSPORT

KARNEZIS 5,5 – Incolpevole sui gol, pur sempre tre.
WIDMER 6 – Ogni tanto scappa via a Milic. Tiene in gioco Borja nel gol dell’1-0.
DANILO 5,5 – Bene su Kalinic, ma perde Bernardeschi.
FELIPE 5,5 – Polemico ex alla vigilia, incide meno sul campo.
SAMIR 5 – Devia sfortunatamente il tiro di Babacar che finisce in porta.
HALLFREDSSON 6 – Bene per palloni recuperati.
DE PAUL 6 – Gran cross per Zapata e poco altro.
PERICA 5 – Entra male.
FOFANA 5,5 – Gran qualità, ma è suo il tocco di mani in area.
JANKTO 5 – Apporto nullo.
BADU 5,5 – Cambia poco.
THEREAU 5,5 – Questa volta non trova spunti vincenti
MATOS – N.G.
ZAPATA 5,5 – Ha sulla testa l’occasione per pareggiare, ma Tatarasanu si supera.
DELNERI 5 – Chiude bene gli spazi, ma perde nettamente. La fortuna non l’aiuta.

MESSAGGERO VENETO

KARNEZIS 6 – Babacar gli scalda i guanti dopo nemmeno un giro di lancette. Poi è chiamato a respingere altre due conclusioni, la prima di Badelj, la seconda di Bernardeschi al quale prende anche una velenosa punizione. Incolpevole sui gol.
WIDMER 6 – Inizio intraprendente. Il momento clou della sua prestazione è quel coast to coast concluso con un destro svirgolato da Tatarasanu. Tutta farina del suo sacco o è stato toccato? Con il passare dei minuti si fa sempre più prudente. Almeno non balla.
DANILO 6 – Esce un po’ in ritardo su Bernardeschi, concedendogli lo spazio per tentare la conclusione mancina. Sbriga una situazione intricata poco prima del raddoppio.
FELIPE 6 – Sbaglia il primo pallone innescando la ripartenza conclusa da Babacar. Poi è sempre al posto giusto nel momento giusto. Ingenuo prima del riposo quando commette fallo su Bernardeschi da posizione pericolosa.
SAMIR 6 – Là dietro è il bianconero che si trova a dover affrontare l’avversario più ispirato, Chiesa. Con l’esterno viola dà vita a un bel duello, concede un paio di traversoni, i corpo a corpo li vince quasi tutti lui. Sua la deviazione decisiva sul destro di Babacar.
FOFANA 5 – E’ lui a fare la sponda per l’assolo di WIdmer. Un piccolo lampo in una prestazione opaca. Troppo egoista, poi commette il mani che causa il rigore del 3-0.
HALLFREDSSON 5 – Bernardeschi si fa trovare libero proprio alle sue spalle nell’azione che sblocca il risultato. Tanti errori in fase di palleggio.
JANKTO 5,5 – Gioca un tempo. Pochi lampi, ma non è che attorno a lui ci fosse chi ha fatto tanto meglio.
DE PAUL 6 – Niente di eccezionale, ma l’assist per Zapata era un cioccoltino che andava scartato e mangiato. Esce per primo perchè Delneri cambia assetto, non per demeriti.
ZAPATA 4,5 – Il solito Zapata degli ultimi due mesi, quello che deprime per come gioca e per la scarsa carica agonistica che ci mette. Difende bene una sola volta il pallone, poi quando gli arriva sulla testa la palla dell’1-1 la tira in bocca al portiere.
THEREAU 4,5 – Tocca un grande numero di palloni, ma alla fine della fiera incide pochino. Un paio di spunti largo sulla sinistra ma i palloni che mette in area risultano innocui. Poco brillante da un punto di vista fisico, non si accende mai.
BADU 5,5 – Subito un inserimento senza palla, poi si perde in fretta. Finisce come esterno di una mediana a quattro.
PERICA 5,5 – Innescato in contropiede, ha la possibilità di mettere Zapata a tu per tu con Tatarasanu e invece ritarda il passaggio e l’azione sfuma.
MATOS 5,5 – Anche lui, come Felipe, è un ex. Poco rimpianto, pare di capire.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy