Corsport: Per 45′ l’Udinese non si è presentata

Corsport: Per 45′ l’Udinese non si è presentata

L’Udinese ha regalato un intero tempo alla Roma, che a Udine ha passeggiato

Commenta per primo!

L’analisi del Corriere dello Sport su Udinese-Roma:

Sono otto vittorie, ma questa di Udine pesa più di tutte le altre perché porta con sé due messaggi forti e chiari, il primo destinato alla Fiorentina che ora è staccata di 5 punti, il secondo all’Inter, illusa di aver accorciato e rispedita a -5 alla vigilia dello scontro diretto: se sabato la Roma infila la nona vittoria consecutiva contro l’Inter, poi per il terzo posto avrà modo di gestire chilometri di vantaggio. A Udine ha passeggiato per un tempo sulle macerie di una squadra la cui attuale espressione tecnica è troppo inferiore alla qualità dell’organico. Per 45 minuti l’Udinese non si è presentata, come avevano fatto i suoi tifosi per il primo quarto d’ora. Al loro posto, uno striscione: “Ora basta, tocca a voi”. Richiesta o minaccia che fosse, è caduta nel vuoto. Per la Roma è stato troppo facile infilarsi fra settori sfilacciati, in spazi sempre più ampi, conquistando campo e iniziativa con una facilità eccessiva. Prima del gol di Dzeko (al quarto d’ora) aveva già costruito due occasioni da rete. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy