Fiorentina: Bernardeschi sempre più leader

Fiorentina: Bernardeschi sempre più leader

Per l’Udinese è il 10° ko in altrettante gare a Firenze. Uno stadio tabù.

Commenta per primo!

L’analisi di Tuttosport su Fiorentina-Udinese

E adesso sotto con il Borussia Moncheglandbach. La Fiorentina si scrolla di dosso le scorie della disfatta di Roma e si proietta verso la coppa segnando tre gol all’Udinese. Una vittoria che serve alla classifica, per restare in scia al gruppo di vertice (raggiunto per ora il Milan). Ma anche al morale dopo una settimana che Bernardeschi, il migliore del match con una traversa da cui nasce il vantaggio viola e il rigore che sigilla il match, definisce difficile: «In questi giorni nessuno ci ha confortati, sono arrivate solo critiche ma vogliamo dimostrare a tutti chi siamo, questo è il bello del calcio – dichiara il talento di Carrara, 10 gol in campionato, record personale -. Io stesso ho sempre avuto i fucili contro però ci sono anche tanti che credono in me e bisogna tutti lavorare al 100% senza farsi distrarre dal mercato». Per l’Udinese è il 10° ko in altrettante gare a Firenze. Uno stadio tabù. Già evaporato l’effetto-vittoria sul Milan e quel che è peggio è che continua il digiuno in trasferta: 363′ senza gol, ultimo successo esterno 2 mesi fa, 3-1 con l’Atalanta. Urge un cambiamento di rotta.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy