Gazzetta: Udinese fuori tra i fischi. Lo Spezia vola con Nenè

Gazzetta: Udinese fuori tra i fischi. Lo Spezia vola con Nenè

Una doppietta dell’ex cagliaritano condanna i friulani, contestati, che hanno anche sbagliato un rigore con Zapata

Commenta per primo!

Anche sulla Gazzetta dello Sport spazio alla sconfitta dell’Udinese per mano dello Spezia in Coppa Italia.

Calcio d’agosto, Udinese mia ti riconosco dopo il ko inopinato ma meritato con lo Spezia. Storpi il vecchio adagio ed ecco che ti ritrovi sotto gli occhi la squadra che ha rischiato la retrocessione, concludendo il campionato a maggio con appena 39 punti e il k.o. interno con il Carpi. 

SOLITI ERRORI Sono passati due mesi e da allora l’Udinese ha cambiato di mano (da De Canio a Iachini) e sta cercando di cambiare pelle attraverso il nuovo spartito, il 3-4-1-2, ma alla resa dei conti è un’Udinese ancora imprecisa e sciupona in attacco, e passibile di contravvenzione per quanto sbandi in curva (leggi difesa). E a fine gara lo ha riconosciuto anche Iachini: «Abbiamo pagato dazio alle reti prese su palla inattiva, abbiamo subito il colpo e non abbiamo avuto il coraggio necessario per rialzarci. Dobbiamo crescere e lavorare molto ma sono fiducioso. Abbiamo sbagliato molto, ma questa squadra sta crescendo. Il mercato? Stiamo valutando i nostri giocatori, ma allo stesso tempo siamo vigili». Insomma, il tecnico sa bene quanto dovrà lavorare per dare costrutto alla sua squadra. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy