Gazzetta: Udinese-Lazio che delusione, solo polemiche

Gazzetta: Udinese-Lazio che delusione, solo polemiche

Non è stata di certo una bella partita quella tra Udinese e Lazio, dove i bianconeri colgono un punto che fa morale in attesa dei nuov

Commenta per primo!

Il commento della Gazzetta dello Sport a Udinese-Lazio

Parlare di partita bella è impossibile, si rischia il millantato credito. Può essere soltanto una partita utile per l’Udinese e deludente per la Lazio. Definita anche «gara maschia» da Stefano Colantuono, con un linguaggio calcistico che non concede discriminazioni, e sussurrata come «occasione mancata» da Stefano Pioli. Niente gol, un tiro in porta a squadra (mai di meno finora in assoluto, nel torneo in corso), tre reti giustamente annullate e troppo nervosismo: quattro espulsioni, altri sei ammoniti, due dirigenti di una certa età che sconfessano l’anglicismo del loro ruolo (li chiamano team manager) e si azzuffano nel tunnel, dopo l’allontanamento. (…)
IL FUTURO Matos e Hallfredsson hanno già firmato, Balic sembra in arrivo e l’Udinese può cambiare volto per evitare i pensieri. In questa partita Colantuono ripropone Guilherme e Zapata, però non hanno ancora l’energia necessaria dopo gli infortuni. Mentre il debutto di Kuzmanovic è più incoraggiante. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy