Il Gazzettino: Colantuono “rinfresca” la squadra

Il Gazzettino: Colantuono “rinfresca” la squadra

Apertura de Il Gazzettino dedicata alle parole di Colantuono:

«Vorrei dare una rinfrescata alla squadra, ci sarà bisogno di correre per cercare di opporsi validamente alla Roma».
Stefano Colantuono non fa mistero che all’Olimpico verrà attuato il turnover: «I giocatori che non hanno svolto con noi la preparazione precampionato stanno bene – afferma -; hanno i 90′ nelle gambe, ma la mia preoccupazione è che giocando due gare ravvicinate possano subire qualche problema muscolare. Non vorrei perderli per 4-5 giornate. Un’esperienza simile, purtroppo, l’ho vissuta qualche anno fa».
Un discorso che coinvolge più che mai Lodi, che è a Udine da un mese e mezzo: «Lodi è fondamentale per la squadra – ha detto ancora Cola – ma è stato buttato in mischia da subito, tre giorni dopo il suo arrivo a Udine. Stiamo valutando alcuni dati sulle condizioni del giocatore, ne parlerò anche con i miei collaboratori e con il diretto interessato. Per esperienza dico che in queste situazioni l’essere umano decide meglio della macchina». Lo stesso discorso vale per Felipe, il migliore dei bianconeri unitamente allo stesso Lodi e a Karnezis domenica scorsa, ma l’ex parmense è a Udine da due mesi soltanto. A questo punto è scontato il rientro di Piris in difesa e di Iturra nel ruolo di mediano metodista.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy