Il Gazzettino: Stranieri da 39 paesi

Il Gazzettino: Stranieri da 39 paesi

Il Gazzettino dedica l’apertura agli stranieri arrivati a Udine: È una squadra multietnica. I giocatori provenienti da federazioni estere sono decisamente in maggioranza, rispetto a quelli nostrani. Tra questi ultimi c’è un solo atleta nato in regione, Simone Scuffet, a parte l’altro portiere Alex Meret, che però non ha ancora debuttato in maglia bianconera. (…)
Resta poi indubbio che il fatto di puntare su elementi provenienti da tutto il mondo sia stata una mossa felice. È quella che ha permesso all’Udinese di stupire, di accedere per ben 11 volte negli ultimi 20 anni al “cartellone” europeo, di lottare con le grandi, di divertire, di essere presa a modello. I Pozzo non hanno intenzione di fare retromarcia. Lo dimostra il fatto che l’unico acquisto per ora, in vista dell’annata 2015-16, è costituito dal centrocampista esterno iracheno Ali Adnan, 21 anni, utilizzabile anche da difensore esterno. Non è da escludere che dal primo luglio venga prestato al Granada per poi rientrare all’Udinese in gennaio con lo status di comunitario. Se invece dovesse rimanere, Adnan sarebbe lo straniero numero 152 ad aver indossato la maglia bianconera.
(…) La società bianconera ha acquistato stranieri da 39 Paesi. In particolare dal Brasile, da dove ha “attinto” ben 27 atleti: Orlando Pereira, Edinho, Zico, Amoroso, Marcus Paulo, Warley, Alberto, Jorginho, Felipe, Cribari, Defendi, Gustavo, Barreto, Juarez, Siqueira, Maier Dos Santos, Danilo, Neuton, Willian, Allan, Gabriel Silva, Maicosuel, Douglas, Yadson, Naldo, Guilherme ed Evangelista. Segue l’Argentina con 14 elementi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy