Messaggero Veneto: Dai Udinese con tre punti spazzi l’incubo

Messaggero Veneto: Dai Udinese con tre punti spazzi l’incubo

Oggi a Frosinone l’Udinese può giocare per due risultati una vittoria allontana il pericolo retrocessione

Commenta per primo!

Apertura sportiva del Messaggero Veneto dedicata alla sfida chiave tra Frosinone e Udinese.

Il Matusa è lì che aspetta dal 1932, con tutte le sue rughe, i muri che stanno su per miracolo (o persino crollano), piazzato sulla via Marittima, sulla strada per Veroli, cittadina di provincia con il bernoccolo del basket che qualche anno fa duellò con la Snaidero. Per l’Udinese è la prima volta. E che prima volta. Quello stadio così lontano dal moderno e variopinto nuovo Friuli ha alle spalle una vita di epiche sfide nelle serie minori, nella cadetteria, là dove i bianconeri vogliono evitare di tornare dopo 21 anni di onorata carriera al piano di sopra, in A: la strada giusta l’hanno imboccata già la scorsa settimana, mettendo al tappeto la cenerentola Hellas, ma il bivio chiave è quello di Frosinone.
(…) Dire che il Cola può giocare per due risultati su tre non è un’esagerazione, dunque, anche se il gruppo bianconero in questi ultimi tre anni non è mai stato un esempio di saggia amministrazione delle risorse. Meglio dunque non fare troppi calcoli. Anche per questo il già citato Pozzo junior durante la settimana è ritornato di nuovo in Friuli dalla “sede distaccata” di Londra, giusto per far capire al gruppo che bisogna prendere un altro sorso di medicina. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy