Messaggero Veneto: Ecco il Middlesbrough stasera si fa sul serio

Messaggero Veneto: Ecco il Middlesbrough stasera si fa sul serio

Prima gara al Friuli contro il club inglese appena ritornato in Premier League. Iachini ruoterà gli uomini puntando sull’undici più affidabile al termine del ritiro

Commenta per primo!

Apertura del Messaggero Veneto dedicata all’amichevole che l’Udinese affronta col Middlesbrough.

«Non si può dire che abbiamo scelto degli avversari semplici». È vero: il Middlesbrough di scena stasera sotto l’arco dei Rizzi non è il nuovo testimonial dei “dieci piani di morbidezza”, Beppe Iachini ha ragione. Archiviato ieri sera l’ultimo test in terra austriaca, il tecnico bianconero non si è tirato indietro: ha parlato delle famose e immancabili – di questi tempi – gambe pesanti, dei difetti che la sua Udinese dovrà togliersi di dosso da qui all’esordio in campionato (contro la Roma all’Olimpico, per il momento sabato 20), delle giocate che arriveranno in modo «quasi automatico» quando la fatica fisica lascerà spazio alla forma. Amichevole di lusso. Per il momento i bianconeri sono ancora imballati. È chiaro.
(…)Spettacolo per gli occhi e le orecchie assicurato, ai palati “pallonari” dovrà pensare l’Udinese. Scelte e competitività. Non bisogna aspettarsi miracoli. «Stiamo agendo nella fase di non possesso palla: se subisci troppi gol poi rischi di pagare dazio», ha raccontato lo stesso Iachini svelando il canovaccio sul quale sta lavorando. (…)Potrebbero scendere in campo dunque Heurtaux, Danilo e Felipe a protezione di Karnezis, Widmer e Armero sulle fasce, Badu, Fofana e De Paul in mediana con Zapata e Matos davanti, il probabile tandem titolare per l’esodio in campionato, visto che Thereau è squalificato. Si tratta di un 3-5-2, ma occhio alle mosse e al possibile passaggio al 3-4-2-1.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy