Messaggero Veneto: La serie B fa paura anche col paracadute

Messaggero Veneto: La serie B fa paura anche col paracadute

L’Udinese avrebbe garantiti 25 milioni dalla Lega, ma gli introiti in Serie B diminuirebbero di colpo e la risalita dovrebbe essere immediata

Commenta per primo!

I conti dell’Udinese in caso di Serie B come apertura sportiva del Messaggero Veneto:

C’’è un “paracadute”, ma il tonfo in serie B non può non fare paura all’Udinese anche in termini finanziari, per i riflessi che una retrocessione tra i cadetti avrebbe sul bilancio bianconero che si regge sui soldi delle tv e sulle plusvalenze, in poche parole la valorizzazione dei talenti sul palcoscenico della massima serie. Senza questo è difficile spremere milioni ai possibili acquirenti. Non si tratta di sensazioni: secondo ReportCalcio2014, una società che dalla A scende in B vede diminuire il valore della produzione mediamente di 15,6 milioni. Insomma, con uno stadio di proprietà appena ristrutturato e nonostante l’elevato numero di giocatori controllati da Pozzo anche attraverso le “consociate” Granada e Watford, lo spauracchio della B è un pericolo, nonostante il già citato “paracadute”, il fondo istituito dalla Lega qualche anno fa (sulla scorta di quando succede in Inghilterra nella Premier League) per permettere ai club retrocessi di far quadrare i conti per l’anno successivo. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy