Messaggero Veneto: Udinese, hai davvero quattro carte in più

Messaggero Veneto: Udinese, hai davvero quattro carte in più

Dai maratoneti Kuz e Hall agli sprint di Ryder: Colantuono ora può spingere sull’acceleratore con Bologna, Genoa e Verona

Commenta per primo!

Apertura sportiva del Messaggero Veneto dedicata ai nuovi volti dell’Udinese che potrebbero dare slancio alla squadra bianconera.

«Adesso mi aspetto una striscia come quella dell’andata»: l’ottimismo di Stefano Colantuono dopo il pareggio intascato a San Siro, sponda Milan, non è solo di facciata. E non è dettato esclusivamente dal calendario che propone Bologna (in casa), Genoa e Hellas Verona (di nuovo ai Rizzi) prima di quello che potrebbe essere il The End della rincorsa salvezza, al Matusa di Frosinone. Il Cola sente di poter contare sul un gruppo estremamente equilibrato adesso: l’Udinese dopo il mercato ha davvero quattro carte in più da poter giocare sul tavolo della serie A, quattro elementi già messi alla prova dal tecnico di Anzio al quali bisogna aggiungere il ragazzino Balic, il possibile nuovo niño maravilla del club bianconero, o ›udo dje›ak, come direbbero in Croazia. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy