Messaggero Veneto: Una squadra metodo champenoise nella terra del Bardolino

Messaggero Veneto: Una squadra metodo champenoise nella terra del Bardolino

L’Udinese vince sul Chievo e il Messaggero Veneto la paragona a una squadra metodo champenoise

Commenta per primo!

Apertura del Messaggero Veneto dedicata alla strepitosa vittoria dell’Udinese sul Chievo.

Un’Udinese metodo champenoise nella terra del Bardolino. E le bollicine che hanno fatto girare la testa al Chievo le ha messe nella coppa un francese dell’Ardèche che suonerebbe bene anche sull’etichetta di una bottiglia di St-Péray, ma che ieri al Bentegodi ha prodotto puro e pregiatissimo calcio champagne: Cyril Thereau. Due gol e mezzo (c’era sempre lui sulla traiettoria che ha beffato Frey in occasione dell’autorete dell’1-1), oltre a un lavorio incessante per cercare di inceppare la macchina difensiva della sua ex squadra. Eppure non era partita bene, l’Udinese. Non è una questione di formule: Colantuono ha deciso di puntare sul 3-5-2 e prosegue sparato su questa strada, confermando praticamente in toto l’undici che ha sconfitto la Samp al Friuli. (…) Da una quarantina di giorni l’Udinese non faceva punti in trasferta. Anche allora il teatro era quello di Verona, ma quel pareggino con l’Hellas aveva il sapore di un amaro in confronto alle bollicine servite ieri. Roba da brindisi. A spumante. Anzi a champagne. Champagne Thereau. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy