Messaggero Veneto: Vincono i tedeschi, ma Alì corre

Messaggero Veneto: Vincono i tedeschi, ma Alì corre

Commenta per primo!

Il Messaggero Veneto sottolinea la prestazione di Ali Adnan nell’apertura sportiva: L’Udinese pareggia 1-1 con lo Schalke 04, sesto nell’ultimo campionato tedesco e perde 1-0 con l’Ingolstadt, neo promosso in Bundesliga. Meglio una matricola tedesca di una squadra che giocherà l’Europa League? No, semplicemente il calcio non è una scienza esatte ed è legato a troppe variabili. Rispetto alla gara di martedì a Klagefurt i bianconeri hanno creato di più nel primo tempo, ma non hanno fatto centro. Gli avversari, invece, hanno avuto due occasioni in 90’ e ne hanno sfruttata una.(…) Una marcia in più nei primi 45’ l’hanno data specialmente gli esterni: Adnan e soprattutto Edenilson hanno fatto meglio di Gabriel Silva e Widmer. Colantuono ha continuato a sperimentare il 3-5-2 e rispetto alla formazione che aveva cominciato la gara con lo Schalke 04 ha appportato solo quattro novità.
(…) Widmer non ha la gamba per spingere come Edenilson anche se su un suo cross Perica non ci arriva per una questione di centimetri al tap-in vincente. Il pacchetto centrale composto da Hallberg, Pinzi e Verre va un po’ in difficoltà sbagliando troppi passaggi in uscita. Su uno di questi arriva il gol di Gross che indovina il jolly con un destro angolatissimo e batte Scuffet. 
(…)In tifosi in tribuna, invece, manifestano il loro malcontento per l’annullamento della trasfrerta di Oporto. «E chi per Porto aveva già prenotato … rimane fregato. Vogliamo rispetto” il testo dello striscione che viene esposto. Giriamo la risposta a chi di competenza. I dirigenti dell’Udinese. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy