Messaggero Veneto: Zapata, De Paul e Matos l’Udinese ha già tre stelle

Messaggero Veneto: Zapata, De Paul e Matos l’Udinese ha già tre stelle

Il primo gol del colombiano ha sbloccato il risultato nell’amichevole con i turchi. In crescita il centrocampista neoacquisto, il brasiliano corre. Raddoppia Angella

Commenta per primo!

Apertura sportiva del Messaggero Veneto che è tutta dedicata all’amichevole dell’Udinese.

 Il primo gol di Zapata, la costante crescita di De Paul, centrocampista davvero interessante, e la carica di Matos che va a duemila all’ora per un’ora abbondante. Sono tante le “notizie” in arrivo dall’Austria che fanno sorridere Beppe Iachini. Il tecnico ieri a fine partita ha regalato un fuori programma alla sua truppa portandola a mangiare la pizza (ma sarà buona in Austria?). Un “premio partita” meritato perché la squadra si sta allenando davvero bene come conferma poi quello che si vede in amichevole. Certo, il calcio estivo va preso con le molle, ci sono tante cosette ancora da perfezionare, ma le sensazioni sono davvero positive. L’Udinese continua a essere disegnata con il 3-5-2 ma non è un modulo rigido. Ieri in più di un’occasione De Paul si è alzato dalla posizione di mezzala sinistra mentre dall’altra parte Matos si abbassava rispetto a Zapata andando così a formare un interessante 3-4-2-1. Il motivo, favorire la velocità del brasiliano e gli inserimenti degli esterni Widmer e Jankto. Questo fa sì che Zapata, quando gioca spalle alla porta, si trovi ad avere due giocatori vicini da servire. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy