Messaggero Veneto: Zapata e Perica sopra tutti

Messaggero Veneto: Zapata e Perica sopra tutti

Check up degli attaccanti in casa Udinese prima della gara di domani contro la Lazio: a prima vista la soluzione pare obbligata

Commenta per primo!

Apertura del Messaggero Veneto con il punto della situazione in casa Udinese.

Il momento delle scelte. Per ripartire, per mettersi alle spalle almeno un’ora della trasferta di Reggio Emilia, in casa del Sassuolo. Perché domani, nell’anticipo delle 20.45 contro la Lazio, bisognerà fare punti per evitare di affrontare subito dopo la sosta con l’ansia di dover riprendere contatto con il campionato nel fortino della Juventus. Per questo sarà fondamentale allestire l’attacco in modo sapiente, scegliendo le pedine giuste là davanti, senza gli “imbarazzi” che hanno caratterizzato la trasferta in terra emiliana. E un check up al reparto offensivo non può essere trascurato. In forma. I numeri non mentono: Zapata e Perica hanno realizzato in due i quattro gol firmati dagli attaccanti di ruolo. Ma non è per questo che dovrebbero essere loro i titolari da proporre nell’undici anti-Lazio.
(…) Il resto è mancia: Matos pare ormai ai margini delle rotazioni (4 minuti contro il Milan), Ewandro colpito dalla sfortuna che l’ha messo ko dopo l’esordio di domenica. È stato operato al piede, tornerà forse solo nel 2017. Incognita. Numeri e sensazioni spingono per Zapata e Perica titolari, dunque, a meno che Iachini non decisa di tornare indietro. All’albero di Natale utilizzato contro l’Empoli, il 4-3-2-1 che prevede l’utilizzo di una sola punta centrale. Zapata o Perica, in soldoni. E un altro trequartista da affiancare a De Paul.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy