Tuttosport: La Roma va, ma l’Udinese fa regali

Tuttosport: La Roma va, ma l’Udinese fa regali

Il torinese Tuttosport è l’unico quotidiano che devia l’attenzione anche sulla prestazione dell’Udinese contro la Roma: “Vittoria col brivido. La Roma fatica più del previsto a superare l’Udinese (senza Di Natale) ma in rimonta vince 2-1 e sorpassa la Lazio in classifica, tornando al secondo posto. Per i giallorossi, aspettando il derby, una boccata d’ossigeno che non cancella però i numerosi problemi palesati dalla squadra di Garcia, apparsa per un’ora slegata, nervosa, impaurita e vulnerabile. (…) Un girone dopo è cambiato tutto. Il 6 gennaio vincendo ad Udine, la Roma era ad un punto dalla Juventus, in piena lotta per lo scudetto. Ora, quattro mesi dopo, la qualificazione alla massima competizione europea per club si è trasformato invece nel primo dei problemi. Il faticoso successo con la squadra di Stramaccioni (che solamente una settimana fa in casa ne aveva presi 4 dalla Sampdoria) testimonia una squadra sull’orlo della crisi di nervi. Il gol di Perica (il primo in serie A) su erroraccio di Manolas che sbaglia il rinvio (19′), è la fotografia di un gruppo che si è smarrito da tempo e che ora gioca col terrore di fallire il traguardo minimo stagionale. Anche se a Trigoria tendono a minimizzare (l’unico ad ammetterlo in uno slancio di sincerità è stato Sabatini dopo il ko di Milano: «Per noi il secondo posto è imprescindibile»), mancarlo sarebbe un flop clamoroso che avrebbe ripercussioni inevitabili nelle strategie future del club.  

(…) Novanta minuti che valgono una stagione. Sinora l’annata è stata una corsa ad abbassare l’asticella degli obiettivi: prima lo scudetto, poi il superamento del primo turno in Champions, infine arrivare in finale in Europa League e/o in coppa Italia. Fallire anche l’ultimo traguardo sarebbe imperdonabile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy