Tuttosport: Noia e pioggia al Bentegodi Delneri: «Eravamo stanchi»

Tuttosport: Noia e pioggia al Bentegodi Delneri: «Eravamo stanchi»

Al Bentegodi vince la noia

Commenta per primo!

L’analisi di Tuttosport sulla gara di Verona.

Verona Il derby del Nordest tra Chievo e Udinese va in archivio con uno scialbo 0-0, risultato che rispecchia fedelmente quanto accaduto sul rettangolo del Bentegodi nel corso di tutti i 95 minuti di gioco. Gara condizionata dal vento e da un campo in non perfette condizioni a causa delle abbandonati piogge che si sono abbattute su Verona. Ma, soprattutto, gara condizionata dalla situazione di classifica tranquilla delle due squadre che, da qui alla fine del campionato, avranno il loro da fare a trovare stimoli importanti per portare a termine la stagione con prestazioni di spessore tecnico rispetto a quanto hanno fatto vedere ieri pomeriggio. Del resto, sia Chievo e Udinese sono formazioni che hanno dimostrato di essere più brave a contenere che a offendere. Messe una di fronte all’altra, era quasi prevedibile che uscisse un pareggio. La cronaca è scarna. Nel primo tempo quasi niente se non gli innumerevoli errori dei giocatori. Nella ripresa, l’unico sussulto le regala Adnan che, di testa, impegna Sorrentino in una difficile deviazione in angolo al 38’. Il Chievo ha chiuso in 10 per l’espulsione di Cesar (doppia ammonizione) ma l’Udinese non ne sa approfittare. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy