Udinese, Corsport: ‘Cesar fa rifiatare Stramaccioni’

Udinese, Corsport: ‘Cesar fa rifiatare Stramaccioni’

Il Corriere dello Sport dedica non molte battute alla gara tra Chievo e Udinese: “Una zampata di Pellissier per il vantaggio del Chievo, una ciabattata di Cesar per l’autorete che riporta l’Udinese in linea di galleggiamento. La sintesi di uno scontro diretto per la salvezza anticipata è tutta qui, con qualche rimpianto per i clivensi che nei minuti di recupero vanno a un niente dal gol.  mosse. L’avvio è in sordina, (..) i friulani restano chiusi nella loro metà campo, lasciando alle accelerazioni di Kone il compito di scompaginare l’ordinata formazione di Maran. (…) Ed è proprio quando i friulani si fanno trovare con le maglie troppo larghe, che Meggiorini arriva da destra al largo dell’area di rigore, offrendo un cross lungo sul secondo palo su cui Pellissier arriva in spaccata prima di tutti. È il 38′ del primo tempo, ed è il gol numero 91 in Serie A per l’eterno capitano dei gialloblù. A questo punto l’Udinese deve scendere a compromessi: scoprirsi per recuperare il risultato, o rischiare una sconfitta di troppo. Lo fa nella ripresa, con gli ingressi di Geijo e Di Natale, e con Théréau trequartista. Il palo di Totò al 19′ suona come un gong di avvertimento: sei minuti dopo, Théréau prova a servire proprio lui o Geijo dalla sinistra, ma Cesar ci mette il piede, e nel tentativo di salvare la sua porta beffa Bizzarri per l’1-1. Il finale di partita è un assedio del Chievo (…)”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy