Fedele: Difficile assolvere qualcuno…

Fedele: Difficile assolvere qualcuno…

Alla fine il calcio è semplice: si deve sempre giocare al massimo! Un piccolo sospetto però sul Parma doveva nascere nei giocatori dopo averli visti con l’Inter. Non si poteva sottovalutare così! Loro hanno mostrato dignità e carattere, se parti fin dai primi minuti come ha fatto l’Udinese è ovvio poi perdere. Per questo Pozzo ha ragione a mandare tutti in ritiro! E’ giustificato chiedere ai giocatori il massimo rispetto della maglia sempre. Il Parma è stato evidentemente sottovalutato: ha giocatori ce stanno mostrando il loro valore, Coda mi piace molto, Lodi è un giocatore che da anni mostra cose interessanti.
I tifosi, però, sono arrabbiati da tempo, non solo adesso: sono arrabbiati perché l’Udinese con la Fiorentina o col Napoli, per esempio, ha giocato bene. Per cui certi atteggiamenti non sono comprensibili o giustificabili. Certe prestazioni lasciano tutti basiti e perplessi.
La salvezza è ottenuta, ma non si può prescindere mai dall’impegno che a Parma è sembrato venire meno. E anche Stramaccioni ha sbagliato, come tutti: è giovane, ha ottenuto la salvezza, ma a Parma la squadra è venuta meno in tutto. Non  è riuscito però a far entrare in testa il monito lanciato.
E’ difficile assolvere qualcuno oggi.

Adriano Fedele @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy