Giaretta: La strada è quella giusta. Marquinho, trattativa avanzata

Giaretta: La strada è quella giusta. Marquinho, trattativa avanzata

“Mi ha deluso un po’ il Novara a essere sincero, ma i nostri meriti sono enormi, la condizione è migliorata notevolmente. Anche le fasce sono andate bene, del resto sono fondamentali nel 3-5-2. A questo proposito giusto rimarcare che l’acquisto di Edenilson è passato sotto traccia, ma lui è uno dei migliori giocatori in A in quel ruolo.

Bene, comunque, perché i ragazzi hanno cercato di fare quel che gli sta chiedendo il mister, ovvero giocare ad alta intensità, con due tocchi al massimo. Ora iniziano a sentire il coraggio di poter osare e il risultato aiuta a trovarne ancora. La gente, poi, apprezza questo aspetto: la squadra ha pensato a giocare a calcio sempre. Ho avuto la sensazione che lo stadio, anche dopo il momentaneo 2-1, credeva che si potesse segnare il terzo gol, che in effetti è arrivato. La partita non è mai stata in discussione, ma è piaciuto l’atteggiamento. Ora pensiamo a lavorare, la strada  intrapresa è, però, quella giusta. Ho visto bene Guilherme, molto  sicuro, ha preso in mano il centrocampo.

Marquinho? E’ una notizia vera, ne stiamo parlando, la trattativa è avanzata: è una mezzala offensiva, per cui può fare anche l’esterno d’attacco. Non comporta rinunce a centrocampo sulla sinistra”.

Cristiano Giaretta  @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy