La ‘Cartella stramba’ di Chievo-Udinese

La ‘Cartella stramba’ di Chievo-Udinese

La cartella stramba de Il Mino

Commenta per primo!

Si ritorna al Bentegodi, questa volta sponda Chievo, quindi dal “simmia” gridato dai tifosi veronesi si passa al motto “ magno,beo e tifo Ceo” dei clivensi.

Seppur tra le due rose, quella del Chievo annoveri il maggior numero di italiani (quindici), rispetto all’Udinese può considerarsi maggiormente multietnica, andando dal Sardo all’Inglese.

Inoltre è l’unica squadra che ha il secondo allenatore assolutamente al servizio del primo, un Maraner.

Insomma, come si può capire è una rosa composta da elementi veramente Bizzarri, dove il Cacciatore gioca assieme ai Dainelli, al Mattiello bisogna fare attenzione e prenderlo con le Pinzi, i Gamberini si servono con M’Poku di Pepe e la Birsa si beve sempre Frey.

Purtroppo, tra le loro fila sono presenti anche quei tifosi che non ci piacciono, quei Gobbi a Rigoni, mentre di buono, c’è che il Meggiorini dei loro tiri colpiscono i Paloschi.

Sconcertante l’ultima dichiarazione di Cesar : “se Izco ancora una volta, mi Castro !! “. Per l’amor di dio, sia Hatemaj.

In caso di gelo è consigliata la Pellissier.

Giocatori del Chievo che ci auguriamo segnino la loro prima rete in serie A dalla prossima partita :

  • Frey Nicolas
  • Rigoni Nicola

L’incredibile lista di giocatori del Chievo che conoscono già la porta dell’Udinese :

  • Dainelli Dario
  • Birsa Valter
  • Radovanovic Ivan
  • Meggiorini Riccardo
  • M’Poku Ebunge
  • Paloschi Alberto
  • Pellissier Sergio

Per la serie “ manca solo che ci segni “ :

  • Pepe Simone
  • Pinzi Giampiero

Arbitro della partita :  Andrea “Gervasoni” di Mantova….speriamo non ne “ combini “ qualcuna delle sue

A cura di

Paolo ‘Il Mino’ @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy