1982: Pulici regala magie e due punti contro la Fiorentina

1982: Pulici regala magie e due punti contro la Fiorentina

L’Udinese espugna Firenze nel 1982 grazie a Pulici che sigla una doppietta

Commenta per primo!

Puliciclone con due reti fa sognare l’Udinese in riva all’Arno. E’ il 26 settembre 1982, la squadra di Picchio De Sisti ha peccato di presunzione, giocando con troppo sufficienza. Passata in vantaggio su rigore con Antognoni, nella ripresa è stata raggiunta e superata grazie all’exploit dell’ex granata, ma è piaciuta tutta la squadra di Enzo Ferrari.

Da registrare anche una testata di Passarella a Edinho. Per Pulici, 32 anni, il più grande bomber in attività nella massima serie, qualche capello grigio, è la prima doppietta in bianconero dopo una vita al Toro. “Devo dire grazie alla squadra intera, ma nessuna meraviglia, io ho sempre segnato così, non ho meriti, se segno è solo grazie ai compagni“.

La Fiorentina ha faticato tantissimo a contenere Surjak e Causio, anche se Bertoni inizialmente aveva illuso con qualche giocata e procurandosi il rigore poi trasformato dal numero 10 viola. Ma l’Udinese ha reagito subito e al 63′ prima e al 73′ Pulici, ben servito da Causio in entrambi i casi, siglava la doppietta da due punti.

GUARDA QUI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy