Jankto inserito tra i cento Under 21 più “preziosi” d’Europa

Jankto inserito tra i cento Under 21 più “preziosi” d’Europa

Attraverso un algoritmo, il Cies Football Observatory ha stillato la lista con le valutazioni dei cento giovani di maggior valore nei principali campionati europei. Il francese Mbappè al primo posto

Piace al Milan, piace all’Inter, piace all’Arsenal, ma soprattutto piace all’Udinese. Jakub Jankto, gioiellino di casa bianconera classe ’96, dopo un avvio di stagione piuttosto anonimo sta riconquistando le luci della ribalta. Come testimoniano le due reti messe a segno lunedì sera a Crotone che hanno consentito al team di Massimo Oddo di portare a casa tre punti pesanti in chiave salvezza. Sempre al centro di voci di mercato, Jankto, dunque, sta ritrovando la brillantezza e la convinzione di qualche mese fa. E anche a livello internazionale sono aumentate le “attenzioni”. Nell’ultimo report stillato dal Cies Football Observatory e dedicato ai migliori Under 21 d’Europa, Jankto è stato inserito al 76° posto. Un risultato non eclatante, ma pur sempre importante considerando che sono stati monitorati tutti i principali campionati europei.

Secondo un particolare algoritmo matematico, è stato calcolato il valore iniziale del cartellino del giocatore (12,4 milioni di euro) e l’attuale (13,9), facendo registrare dunque un incremento pari  al 12 per cento. Tra i Top Under 21, al primo posto figura il francese di origini camerunesi e algerine del Psg Kylian Mbappè (182,8 milioni di euro, valutazione attuale), seguito dall’inglese di origini nigeriane Dele Alli del Tottenham (180,2) e dal tedesco di origini francesi del Manchester City Leroy Sanè (124,5). Il primo italiano che troviamo in elenco è il viola Federico Chiesa al tredicesimo posto con 52.6 milioni di euro di valutazione attuale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy