Juventus-Udinese: 21 anni fa un successo indimenticabile

Juventus-Udinese: 21 anni fa un successo indimenticabile

Nei 43 precedenti tra le due formazioni bianconere a Torino, emergono soltanto 7 affermazioni per i friulani: l’ultima nella prima giornata della stagione 2015-2016

di Redazione

Partita estremamente evocativa quella di domenica che vedrà l’Udinese impegnata sul terreno dell’Allianz Arena di Torino. Nei 43 incontri disputati nel capoluogo piemontese contro Madama nel corso degli ultimi 70 anni per sette volte i nostri colori ne sono usciti vincitori.

SEGNO “2”. La prima vittoria è datata 1956 al termine di una partita ricca di gol e di occasioni. Al vantaggio friulano di Secchi replicò Antoniotti; a cavallo del riposo Menegotti e nuovamente Secchi portarono a tre le marcature friulane prima del definitivo 2-3 firmato Hamrin. Il medesimo risultato si verificò anche nel 1962: Selmosson e Del Pin firmarono lo 0-2, poi ci pensarono Stacchini e Charles a riportare i piemontesi in parità, ma nel finale il gol di Rozzoni consentì all’Udinese di uscire vittoriosa dal Comunale di Torino. La vittoria, però, che più di tutte rimarrà legata ai cuori dei tifosi friulani è certamente quella del 13 aprile 1997: il 3-0 rifilato dall’Udinese alla Juventus al Delle Alpi grazie alle reti di Marcio Amoroso su rigore, Oliver Bierhoff e nuovamente il brasiliano Amoroso è di quelli che difficilmente potranno venire dimenticati dal popolo friulano. Vittoria fu anche nel campionato 2000-2001 grazie alla doppietta del Roberto Pampa Sosa prima del gol della bandiera a firma di Alex Del Piero. Una rete di Antonio Di Natale, invece, bastò per sbancare l’Olimpico nel settembre 2007, mentre quattro anni dopo Cristian Zapata e Alexis Sanchez rimontarono il vantaggio iniziale di Marchisio. L’ultima vittoria in ordine di tempo risale alla prima giornata di campionato 2015-2016 grazie ad un gol di Cyril Thereau alla mezz’ora della ripresa.

L’ULTIMO PRECEDENTE. Nella gara disputata lo scorso campionato non bastò la rete di Jakub Jankto per poter cullare sogni di gloria allo Juventus Stadium a causa del seguente ribaltamento di risultato da parte dell’argentino Paulo Dybala, che con una doppietta (un gol dei quali segnato dagli 11 metri) consentì ai bianconeri torinesi, seppur a fatica, di portare a casa i tre punti.

(fonte: udinese.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy