Granada, Piña: Qualcuno voleva rovinare il rapporto con Gino Pozzo

Granada, Piña: Qualcuno voleva rovinare il rapporto con Gino Pozzo

Quique Piña, presidente del Granada, è apparso in una conferenza stampa per spiegare il progetto sportivo del club dell’Alhambra. “Il Granada è presente. Abbiamo otto o nove trattative molto avanzate in piedi e abbiamo offerto il rinnovo per un anno al tecnico Sandoval, che deve ora valutare la proposta”, ha detto.
Sulla questione societaria, dopo le voci uscite, ha precisato che “c’è stata una persona all’interno del club che voleva rovinare il mio rapporto con Gino Pozzo. Mi considero tradito da questa persona, ma se lascerò il Granada sarà perché lo ritengo opportuno, non per un cattivo rapporto con Gino, che mi ha sempre dato fiducia da quando sono arrivato sei anni fa”, ha continuato il presidente.

Infine una precisazione anche sui possibili investitori che sono stati accostati al Granada: “Il club  non è in vendita. C’è stato un incontro con una persona che mi ha cercato per tre mesi: mi ha prospettato una opportunità, ma io non  sono il proprietario né l’azionista di maggioranza, quindi sarà chi di dovere che prenderà le decisioni più opportune”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy