Granada, Sandoval: “Basta una chiamata e io rimango”

Granada, Sandoval: “Basta una chiamata e io rimango”

L’allenatore del Granada, Jose Ramon Sandoval, è al settimo cielo, ovviamente, dopo la salvezza degli andalusi: “E’ stato il risultato del lavoro delle precedenti tre settimane. Quando sono arrivato ​​eravamo a sei punti dalla deriva, per cui ha dovuto gestire la situazione. E’ stato emozionante, quando non sei in campo sei fregato! E ‘stata una questione di calma, ho cercato dii non gettare ulteriore pressione ai giocatori; quando l’Almería ha segnato dovevo essere tranquillo. Abbiamo giocato sul filo del rasoio perché la salvezza dipendeva dagli altri risultati. Abbiamo giocato le nostre carte e siamo stati premiati. Ora dobbiamo godere di questa salvezza e speriamo che i tifosi non debbano soffrire più così tanto perché non lo meritano”.

Il Granada partirà quasi certamente da Sandoval: “D’ora in poi sono nelle mani del club. Se ritengono il mio lavoro buono e pensano che il progetto possa andare avanti, apro le braccia perché il Granda mi piace e posso fare qualcosa di buono. Basta una chiamata e siamo d’accordo “, ha concluso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy