Peñaranda, l’ultima scoperta di Gino Pozzo incanta Granada

Peñaranda, l’ultima scoperta di Gino Pozzo incanta Granada

Il venezuelano Peñaranda, 18 anni, è l’ultima scoperta di Gino Pozzo in Sudamerica. In prestito dall’Udinese ha siglato la prima doppietta a Granada

Commenta per primo!

L’Udinese l’ha osservato nelle competizioni internazionali, dove è emerso con il suo Venezuela. Adalberto Peñaranda, 18 anni, ha trascinato il Granada a una vittoria importantissima alla prima da titolare. prelevato dal club bianconero dal Deportivo La Guaira, l’estate scorsa è stato parcheggiato in prestito in  Andalusia. Fino ad oggi tanta panchina, poi la scelta di Sandoval di preferirlo a El Arabi come titolare per la gara decisiva con il Levante.
Dove ha risposto con una doppietta e tante giocate di gran classe.  “Sono molto contento, soprattutto perché ho la mia famiglia qui a Granada. Ed è a lei che dedico i due gol. L’allenatore mi ha detto che la maglia da titolare è stata la ricompensa per il mio impegno e per il mio lavoro, quindi sono molto felice“.

E a Udine già lo aspettano: qualcuno lo paragona al primo Sanchez, ma è meglio lasciarlo crescere senza abbinarlo a questo o a quello. A giugno il club bianconero deciderà se è già pronto ad arrivare in Friuli, la classe c’è, ma ora viene il difficile, confermarsi. (foto Granada hoy)

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy