Sanchez a un passo dal Watford

Sanchez a un passo dal Watford

Clamorosa voce di mercato proveniente da Londra: il Watford si è inserito prepotentemente nella corsa a Sanchez, e per molti l’affare è in via di conclusione. Intanto a Udine sta per arrivare il giovane nigeriano Fish

Commenta per primo!

Forse il suo arrivo in Inghilterra aveva un destino già scritto, il possibile ricongiungimento con chi lo lanciò nel calcio che conta e verso il quale sarà sempre grato.

Calatosi nel campionato inglese da grande protagonista con la maglia dell’Arsenal, Alexis Sanchez ha conquistato tutti con le sue giocate, il suo talento, il suo impegno e la sua serietà, deliziando i tifosi dei gunners ma soprattutto attirando l’attenzione dei grandi club inglesi.

Manchester United e i cugini del City sono state le prime a farsi avanti per avere il fuoriclasse cileno tra le loro fila dal prossimo campionato, il Real Madrid gli fa una corte serrata, ma stando alle ultime indiscrezioni, nell’ultimo periodo c’è stato un interessamento del Watford.

Forte della conoscenza, dell’amicizia e della stima reciproca che legano il giocatore ed il presidente Gino Pozzo, ma soprattutto forte degli importanti introiti che la neo promossa squadra della periferia londinese ha ottenuto, il passaggio di Sanchez agli Hornets può considerarsi cosa fatta. Clamorose le cifre che sono circolate per questa operazione, si parla di 10 milioni di euro di ingaggio per tre anni di contratto (va in scadenza a giugno con i Gunners), un record assoluto per il club, ma anche per la holding della famiglia Pozzo che mai ha effettuato operazioni di mercato così importanti, comprese le altre consorelle, Granada e il gioiello di famiglia Udinese.

Qualcuno a Udine starà già storcendo il naso, ma siamo sicuri che questa beffa per i tifosi dell’Udinese durerà solo un attimo, perché la loro squadra è pronta a rispondere sul mercato: il giovane gioiello africano Mark Fish, 18 anni a luglio, è in procinto di firmare.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy