Stefano Okaka è un nuovo attaccante del Watford

Stefano Okaka è un nuovo attaccante del Watford

10 milioni di sterline e contratto quinquennale per l’ex centravanti di Roma, Sampdoria e Anderlecht. “Sono qua per giocare”.

Commenta per primo!

É arrivata nel tardo pomeriggio di ieri sera la notizia dell’arrivo di Stefano Okaka Chuka in maglia Hornets. Visite mediche superate agevolmente per l’attaccante classe ’89 di Castiglione del Lago e firma che arriva in serata su un contratto che lo vedrà legato al club dei Pozzo per il prossimo lustro. Il 27enne sbarca a Londra dopo un stagione importante in Belgio con l’Anderlecht, condita con 17 segnature, il terzo posto nella Juipiler Pro e i sedicesimi di finale in Europa League. Cresciuto nelle giovanili della Roma, Okaka ha vissuto la sua carriera calcistica “in prestito”: Modena, Brescia, Fulham e Bari prima del passaggio al Parma. Dall’Emilia a Genova poi, sponda blucerchiata fino all’approdo in terra fiamminga. Una lunga ed estenuante ricerca di identità e continuità che ha fatto fatica ad essere trovata nonostante l’esordio con la maglia della nazionale italiana nel 2014. La buona annata scorsa però ha mostrato il vero valore del giocatore e ha fatto propendere la dirigenza degli Hornets verso questa scelta.

Sono molto felice di essere qui. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare. La Premier è sempre la Premier. So che il Watford è una grande famiglia e ho potuto saggiare questo non appena arrivato al campo di allenamento. Tutto sembra genuino e questo mi piace. Non ho mai lavorato con Walter Mazzari. Credo sia un ottimo allenatore che mi può aiutare a migliorare ancora“.

L’attaccante si troverà di fronte un’aspra competizione per un posto da titolare. Capitan Deeney e bomber Ighalo, nonostante le difficoltà di questo inizio di campionato, sembrano davvero essere inamovibili. Ma siamo sicuri che il centravanti di casa nostra venderà cara la pelle dall’inizio alla fine. A noi non resta altro che augurare a Okaka il meglio per questa stagione.
Good luck, Stefano!

(foto: www.watfordfc.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy