Ciclismo: Pittacolo torna al primo amore

Ciclismo: Pittacolo torna al primo amore

La mountain bike, primo amore sportivo di Michele Pittacolo, sta dando al campione di Bertiolo parecchie soddisfazioni in questo periodo della stagione.

di Redazione

Terminate le corse su strada, il portacolori della Pitta Bike si sta tenendo in forma con le ruote grasse, in vista dei prossimi appuntamenti agonistici che lo vedranno impegnato con la maglia della Nazionale paralimpica italiana in vista dei Mondiali su pista di fine gennaio.

Dopo due anni di assenza dalle competizioni in Mtb, Michele ha vinto a Pianiga settimana scorsa e, nell’ultimo weekend, ha partecipato al Duathlon dei Bastioni, a Palmanova, chiudendo con il miglior tempo assoluto nel tratto in bicicletta e vincendo la classifica di categoria in coppia con Luigi Scaini, quest’ultimo impegnato nella corsa a piedi.

“Questo tipo di gare – spiega Pittacolo – mi serve per lavorare sulla condizione atletica: sono molto utili perché mi spingono ad andare a tutta, proprio come nelle gare su pista. Tra qualche giorno andrò in ritiro con la Nazionale del commissario tecnico Mario Valentini e conto di farmi trovare al meglio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy