USA – Baseball: cronista sospeso in diretta per commenti omofobici mentre pensava di non essere in onda

USA – Baseball: cronista sospeso in diretta per commenti omofobici mentre pensava di non essere in onda

“L’organizzazione dei Cincinnati Reds è devastata dall’orribile e omofobica osservazione fatta questa sera dall’emittente Thom Brennaman”, si legge in una dichiarazione dei Reds

di Redazione

La squadra di baseball dei Cincinnati Reds ha sospeso il commentatore Thom Brennaman per aver fatto durante una partita contro il Kansas City Royals un commento omofobico mentre pensava di essere fuori onda. Brennaman, che ha commentato la squadra della Major League Baseball per 16 anni, si è poi scusato: “Mi vergogno profondamente”, ha detto. “Se ho ferito qualcuno dico dal profondo del mio cuore che mi dispiace  molto.”

“L’organizzazione dei Cincinnati Reds è devastata dall’orribile e omofobica osservazione fatta questa sera dall’emittente Thom Brennaman”, si legge in una dichiarazione dei Reds. “Condividiamo le nostre più sincere scuse alla comunità LGBTQ + a Cincinnati, Kansas City, in tutto il paese e oltre. I Reds adottano una politica di tolleranza zero verso pregiudizi o discriminazioni di qualsiasi tipo”. Anche il lanciatore dei Reds Amir Garrett ha condannato il commento di Brennaman: “Per la comunità LGBTQ, sappi solo che sono con te, e chiunque sia contro di te, è contro di me. Mi dispiace per quello che è stato detto oggi”, ha twittato. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy