Basket: La Delser Udine attende Bolzano

Basket: La Delser Udine attende Bolzano

La Delser incontrerà nell’ultima partita del girone di andata il Basket Club Bolzano, formazione in zona play-off che al momento occupa il sesto posto in classifica con 16 punti.

di Redazione

Il match sarà giocato al Pala Benedetti con inizio alle 19 di sabato 4 gennaio.

Le avversarie escono da un periodo di riposo dal campionato per le festività. L’ultima partita l’hanno disputata prima di Natale contro la capolista Moncalieri, animando uno scontro in larga parte equilibrato, ma che alla fine si è concluso con la sconfitta per 72-65 delle alto-atesine.

La Libertas Basket School, al contrario, ha giocato anche sabato scorso maturando un successo sul campo di Albino che ha dato nuovo coraggio alle giocatrici. Udine, in cerca di continuità nei risultati, scenderà in campo per chiudere al meglio il girone di andata e aumentare il numero di partite vinte in casa. Per ora c’è stata, infatti, solo una vittoria casalinga ottenuta dalle friulane, risalente allo scontro di ottobre scorso contro Carugate. La Delser è chiamata a invertire questa tendenza e guadagnare nuovo ossigeno perché si trova al nono posto in classifica, proprio a ridosso della zona play-out.

Uno sguardo alle avversarie. Safy Fall è in piena condizione e nelle ultime tre partite ha mantenuto un tabellino personale superiore ai venti punti. Un’altra giocatrice importante, a cui il coach Sacchi offre largo minutaggio, è il play Erica Degiovanni, che contro Moncalieri ha messo a segno 11 punti, contornati da 4 assist e qualche palla persa di troppo. Attenzione anche alla croata Katarina Trehub, che, pur essendo stata vittima di alcuni acciacchi negli scorsi incontri, rimane uno dei maggiori punti di riferimento di Bolzano con 11.7 punti e 10.8 rimbalzi raccolti a partita.

Il play Anna Turel inquadra così il prossimo match di campionato: “Siamo tutte cariche. Siamo anche un po’ più tranquille per l’ultima vittoria contro Albino, che era molto importante portare a casa per risollevarci. Vedendo il campionato, credo che tutte le partite si possano sia vincere che perdere. A parte contro Crema e Moncalieri, abbiamo sempre perso di poco giocandocela punto a punto, per cui siamo abbastanza in equilibrio. Oltre a Moncalieri, che è un passo avanti rispetto a tutte, con ognuna delle altre formazioni ce la possiamo giocare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy