Francia – Pattinaggio: presunte violenze sessuali, si dimette Didier Gailhaguet

Francia – Pattinaggio: presunte violenze sessuali, si dimette Didier Gailhaguet

Si e’ dimesso il presidente della Federazione francese degli sport sul ghiaccio a causa dello scandalo di presunte violenze sessuali subite da alcuni giovani pattinatrici da parte di tecnici e allenatori

di Redazione

Didier Gailhaguet si e’ dimesso dalla presidenza della Federazione francese degli sport sul ghiaccio a causa dello scandalo di presunte violenze sessuali subite da alcune giovani pattinatrici da parte di tecnici e allenatori. “Di fronte a questa ingiustizia, ho preso a testa alta la saggia decisione di dimettermi”, ha detto l’ormai ex numero 1 della Ffsg durante il Consiglio Federale di oggi. Ad inizio settimana, il ministro dello sport francese Roxana Maracineanu gli aveva chiesto senza mezzi termini di lasciare l’incarico dopo averlo ricevuto per discutere delle rivelazioni di diversi media, tra cui L’Equipe, su casi di violenza sessuale all’interno della federazione. Didier Gailhaguet si era inizialmente rifiutato di presentare le sue dimissioni e anche oggi ha criticato l’atteggiamento del ministro, accusandola di cercare “una vittima sacrificale”. Secondo quanto recita lo statuto, Gailhaguet e’ stato sostituito da Maryvonne del Torchio, presidente del Consiglio Federale, che diviene dunque presidente ad interim della Federazione. Le elezioni anticipate dovrebbero aver luogo entro giugno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy