Messaggero Veneto: Niente allenamenti sino al 5 aprile, ma il Prata non vuole più giocare

Volley, il gm mobiliere Bertolo: “La gravità della situazione è tale che tra difficilmente ci saranno, secondo noi, le possibilità di riprendere l’attività sportiva”

di Redazione

Nuova videoconferenza tra le società di serie A2 e A3 di volley maschile, passa la linea voluta (per prima) dal Prata, attraverso il suo direttore sportivo Luciano Sturam. Allenamenti sospesi almeno fino a domenica 5 aprile compreso e possibilità di avviare due settimane di allenamenti, prima dell’eventuale ripartenza del torneo di A3, se proprio si deve giocare. Sono state rappresentate a più voci le rispettive differenze dovute all’attuale geografia del contagio e i necessari approcci al problema del Coronavirus e dell’isolamento forzato, che la Lega volley ha interpretato consigliando alle Società di sospendere l’attività di allenamento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy