Il Tavagnacco cede in casa con la Fiorentina

Il Tavagnacco cede in casa con la Fiorentina

Partita decisa da una rete al 37′ di Lazaro Torres

di Redazione

Uno scialbo Tavagnacco perde di misura contro la Fiorentina. Al Comunale di via Tolmezzo le viola passano per 1 a 0.

Il primo tiro in porta della partita è di Bonetti, una delle tante ex gialloblu, che al 3’ calcia da buona posizione sfiorando il palo. Al 22’ ancora la numero 10 viola mette i brividi a Capelletti mancando di un soffio la deviazione vincente di testa. Un minuto dopo, al 23’ Lazaro Torres manda a lato dall’interno dell’area. La squadra ospite preme ma non riesce a scardinare la retroguardia gialloblu. Il Tavagnacco invece si affida alle ripartenze, senza però creare azioni davvero pericolose. Al 37’ arriva il vantaggio viola: palla persa dalle friulane sulla trequarti, cross in area dove Lazaro Torres stoppa spalle alla porta e al volo calcia in semirovesciata. Cappelletti ci prova ma non ci arriva, e così la Fiorentina è avanti.

La ripresa riparte dopo 45 minuti di ritardo con la Fiorentina in avanti. E’ Parisi al 2’ a cercare la via della porta ma senza fortuna. Al 20’ si vede in avanti il Tavagnacco, con il neo acquisto Santamaki che spizza di testa senza però riuscire a sorprendere Ohrstrom. Al 23’ Bonetti scatta ma grazie a un ottimo recupero difensivo di Santamaki, l’azione sfuma. Al 28’ calcia Adami dal dischetto dell’area di rigore, con il pallone che termina di poco a lato. Al 29’ è Benedetti a cercare la via della rete con un tiro da fuori area che però non centra lo specchio della porta. Al 31’Fiorentina pericolosa con Bonetti.

Si torna in campo sabato 15 febbraio alle ore 12 con l’arrivo in Friuli del Milan di Maurizio Ganz.

 

UPC TAVAGNACCO – FIORENTINA WOMENS 0-1
UPC TAVAGNACCO: Capelletti, Chandarana, Veritti, Kunisawa, Polli, Brignoli, Puglisi (Tibaut), Babnik, Kato, Santamaki, Benedetti. All. Lugnan
FIORENTINA WOMENS: Ohrstrom, Cordia, Guagni (Clelland), Jensen, Adami, Parisi, Bonetti, Mascarello (Breitner), Philtjens, Thogersen (Catena), Lazaro Torres. All. Cincotta
ARBITRO:  Rizzello di Casarano
MARCATORI: 37’ pt Lazaro Torres
NOTE:  ammonite Veritti e Kunisawa
SPETTATORI: 300 circa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy