Il Tavagnacco ospita il Bari

Il Tavagnacco ospita il Bari

Per le friulane esordio in casa

di Redazione

Esordio casalingo per il Tavagnacco, che sabato 21 settembre alle 15 ospita la Pink Bari al Comunale di via Tolmezzo. Una sfida che vale molto per le ragazze di mister Luca Lugnan, visto che le pugliesi saranno una concorrente diretta nella lotta salvezza. Entrambe le squadre hanno pareggiato alla prima uscita in Campionato, quindi sono a caccia della prima vittoria stagionale.

Purtroppo per il Tavagnacco, non saranno ancora disponibili le due giapponesi, Kato Mizuho e Shino Kunisawa. Il permesso di soggiorno per le due atlete è arrivato, ma non è ancora stato possibile tesserarle. Quindi, come contro l’Orobica, il mister dovrà inventarsi la linea difensiva. «Incontriamo un avversario ostico che lotta e non molla mai, quindi ci attende una partita difficile – chiarisce mister Lugnan –. Dovremo essere brave a trovare il giusto compromesso tra fisicità, “ignoranza” e qualità, perché abbiamo intenzione di conquistare punti importanti. E’ uno scontro diretto: alle ragazze ho chiesto umiltà e intelligenza».

Lugnan spera anche nell’apporto del pubblico: «Il nostro campo di gioco deve diventare la nostra fortezza – aggiunge l’allenatore gialloblu –. Voglio una squadra feroce che parta subito con l’approccio corretto fin dal primo minuto».

LE ALTRE PARTITE: Hellas Verona-Florentia San Gimignano, Sassuolo-Juventus, Milan-Orobica Bergamo, Empoli-Inter, Fiorentina-Roma (domenica alle 12.30).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy