Udinese Femminile altro ko

Udinese Femminile altro ko

Le bianconere battute 4-1 in casa dal forte Perugia

di Redazione
Poteva essere una domenica fondamentale per la squadra Bianconera per comunicare con il piede giusto il girone di ritorno.
Invece la meglio sul manto erboso di Capocasale lo ha avuto la squadra umbra che è così riuscita a mettersi alle spalle le quattro sconfitte consecutive grazie alla netta vittoria per 4-1.
Successo probabilmente meritato e comunque sudato visto il momentaneo pari della formazione di mister Campi raggiunto dall’ultimo arrivo nel reparto di attacco bianconero di zandomenichi.
 Dopo un quarto d’ora di fuoco, le ospiti calano leggermente l’attenzione ed il pareggio delle padrone di casa non esita ad arrivare: Zandomenichi al 32’ minuto insacca di testa su palla inattiva. Le biancorosse si scuotono subito, ma il nuovo vantaggio arriva solo al secondo minuto della ripresa: Giulia Fiorucci firma la doppietta personale con una bella conclusione sulla quale nulla può Bonassi. Le ragazze di Belia riacquistano così fiducia ed autostima e riescono a condurre il match senza troppi patemi. Nei minuti finali, con l’Udinese sbilanciata alla ricerca del 2-2, prima Pellegrino e poi Tuteri mettono il sigillo sulla partita trovando gloria personale. Le perugine raccolgono tre punti fondamentali per il proseguo del campionato mentre la vittoria per la squadra friulana è semplicemente posticipata.
Il cammino è lungo, la Volontà e l’entusiasmo per fare bene ci sono.
Una storia Bianconera ancora da scrivere…

UDINESE – GRIFO PERUGIA 1-4 (1-1)

 UDINESE: Bonassi, Piovesan, Mulinaro (37’ st Nodale), Serafini (37’ st Nobile), Cencig, Morettin, Veritti, Tortolo, Zandomenichi, Zitter, Blarzino. A disp.: Cabass, Matiz, Calderoni, Leonarduzzi, Di Mino.

 GRIFO PERUGIA: Marroccoli; Alessi, Monetini (24’ st Accettoni), Fiorucci C., Bylykbashi (24’ st Tuteri); Rosmini, Brozzetti, Bianconi, Fiorucci G., Giovannucci (43’ st Viola), Pellegrino. A disp.: Baylon, Timo, Fortunati, Franciosa. All.: Belia

Marcatori: 9’ pt Fiorucci G. (GP), 32’ pt Zandomenichi (U), 2’ st Fiorucci G. (GP), 42’ st Pellegrino (GP), 44’ st Tuteri (GP)

 Arbitro: Mansueto di Verona (Enomoto-Matterazzo)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy