Pordenone, Tesser: “Un punto meritato”

Pordenone, Tesser: “Un punto meritato”

Le voci dalla sala stampa dopo Pordenone-Benevento

di Redazione

Mister Tesser si prende il punto e alla fine può ritenersi soddisfatto del suo Pordenone.  “Un buon punto, meritato. Abbiamo fatto una buona partita contro una squadra forte, i ragazzi hanno fatto una prestazione di un’intensità incredibile.”

“La squadra sta bene fisicamente e mentalmente, Livorno non ha lasciato timori e tensioni. E soprattutto non ci sono stati dopo lo svantaggio.”

“Molto bello il loro gol, ma abbiamo tenuto il campo bene e reagito. Li abbiamo messi in difficoltà per larghi tratti della partita.”

“I calci piazzati sono una risorsa, un merito e li dobbiamo sfruttare. Sono contento lo abbia segnato Camporese, è un altro passo nel suo ritorno in attività dopo tanto.”

“Mazzocco ha fatto molto bene. Pobega è uscito per un affaticamento, speriamo di recuperarlo per domenica.”

“Giochiamo sull’entusiasmo della neopromossa, ma abbiamo anche giocatori esperti per la categoria. Dobbiamo salvarci, è quello l’obiettivo.”

“Monachello sta lottando ed entrando bene nella mentalità del gruppo. Sta crescendo e ha qualità molto importanti, ha dato un grande contributo.”

“Il Benevento è una squadra importante con potenzialità incredibili. Esperienza, solidità e fanno delle ripartenze incredibili, l’abbiamo visto anche oggi.”

SALVATORE BURRAI

“Sappiamo che sui calci piazzati abbiamo carte importanti da giocare, dato che sia Barison che Camporese che De Agostini sono dei grandi saltatori.”

“Era importante tornare subito a far punti, c’era rammarico dopo il risultato di Livorno, secondo me un po’ bugiardo.”

“Dobbiamo cercare di far punti fuori casa. Il Chievo è una squadra fortissima, ma andremo al Bentegodi consapevoli delle nostre qualità.”

“Nessuno finora ci ha messo talmente sotto da pensare di non poter fare punti. Siamo fiduciosi.”

“La Serie B è difficile: tanti giocatori fisici e margini d’errore minori rispetto alla Lega Pro. Abbiamo incontrato squadre forti ma ci siamo comportati bene, da vero gruppo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy