Triestina vicina a squadra e mister

Triestina vicina a squadra e mister

La Triestina si compatta e va alla ricerca del riscatto

di Redazione

Mentre prosegue il lavoro dei rossoalabardati verso la trasferta di domenica pomeriggio a Verona contro la Virtus Vecomp la società, attraverso il pensiero di Mauro Milanese, mostra vicinanza e sostegno a squadra e staff tecnico dopo un avvio di stagione complicato, chiedendo a tutto l’ambiente di rimanere compatto e al gruppo di andare a caccia del riscatto sul campo: “Volevo innanzitutto ringraziare tutti per i numerosi auguri e per il tanto affetto mostrato ieri per il mio compleanno. Volevo cogliere quest’occasione – spiega Mauro Milanese –per stare vicino come società alla squadra e al mister. Tutti quanti volevamo un inizio diverso, ne siamo consapevoli. Ne ho parlato anche con Mario Biasin e siamo pronti tutti insieme per andare a cercare un riscatto immediato, a Verona e in casa contro l’Arzignano. Non bisogna perdere troppi punti – prosegue l’Amministratore Unico alabardato – e ci aspettiamo una grande Triestina nelle prossime partite, stiamo uniti sempre perché tifosi veri, società e giocatori devono sempre stare insieme soprattutto nei momenti più difficili. Quando si vince è bello, ora non siamo partiti come volevamo ma vogliamo tutti quanti un riscatto immediato e visto che vogliamo tutti la stessa cosa dico forza Unione, andiamo in massa a Verona e cerchiamo di fare i primi tre punti in trasferta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy