Calcio Triveneto: Verona 1-1 a Vercelli

Pari in extremis per gli scaligeri in Piemonte

di Redazione

nisce con un pareggio la gara tra Pro Vercelli ed Hellas Verona. I gialloblù, dal primo minuto a condurre i giochi, subiscono il vantaggio della Pro al 42′ del primo tempo, alla prima occasione imbastita dai padroni di casa. Nella ripresa il Verona si sbilancia in avanti alla ricerca del pareggio, gli avversari sono bravi a chiudere gli spazi. In pieno recupero, al 48′ del secondo tempo, Ganz riesce ad agguantare di testa il pareggio per i gialloblù.

PRO VERCELLI-HELLAS VERONA 1-1

Marcatori: 42′ pt Bianchi, 48′ st Ganz.

PRO VERCELLI (3-5-2): Provedel; Luperto, Bani, Germano; Eguelfi, Vives (dal 7′ st Castiglia), Legati, Bianchi, Emmanuello; Aramu (dal 17′ st Nardini), Bianchi (dal 28′ st Comi).
A disposizione: Zaccagno, Konate, Starita, Castellano, Baldini, Osei.
All.: Longo.

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Pisano, Bianchetti (dal 41′ st Fares), Caracciolo, Souprayen; Romulo (dal 24′ st Cappelluzzo), Fossati, Zaccagni (dal 1′ st Luppi); Bessa, Ganz, Siligardi.
A disposizione: Coppola, Boldor, Troianiello, Zuculini F., Ferrari A., Zuculini B..
All.: Pecchia.

Arbitro: sig. Daniele Minelli (sez. Aia Varese).
Assistenti: sigg. Andrea Tardino (sez. Milano) e Paolo Formato (sez. Benevento).

NOTE. Ammoniti: Zaccagni, Bani, Pisano, Comi, Fossati, Castiglia. Spettatori: 3489 (paganti: 1800; abbonati: 1689).

FONTE HELLASVERONA.IT

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Orsogp - 4 anni fa

    Buonasera redazione. Per cortesia le tre Venezie o Triveneto appartiene al nostro 800 e inizio 900. Il Friuli non è Veneto. Sicuramente lo è in parte la Venezia Giulia. Per etnia anche: di base il furlan è celta con innesti latini, tedeschi e slavi. I veneti sono di razza indoeuropea. Grazie e scusate. Calcisticamente parlando il derby è con la Triestina. Grazie e scusate le precisazioni. Buon lavoro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy