MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

europei 2021

Europeo – Le parole degli azzurri dopo la vittoria contro il Belgio

Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci

Il ct Mancini ed alcuni calciatori azzurri hanno espresso tutta la loro felicità dopo la vittoria contro il Belgio

Redazione

L'Italia continua a vincere ed a convincere. A Monaco di Baviera, dopo una gara soffertissima, gli azzurri hanno eliminato il Belgio. I ragazzi di Mancini si sono imposti per 2-1 grazie ai gol di Barella ed Insigne nel primo tempo. Nel post-partita, il commissario tecnico ed alcuni calciatori hanno espresso tutta la loro gioia ai microfoni di Sky Sport.

Le parole dei protagonisti

PARLA MANCINI - ''E’ stata una grandissima partita, meritavamo di più e di non soffirfre. Loro sono forti e noi abbiamo giocato benissimo, stiamo migliorando e la strada è lunga. Ringrazio i ragazzi per quello che hanno fatto, ero sicuro che avrebbero disputatto una grande gara. L'unica nota negativa è l'infortunio di Spinazzola. Speriamo non sia grave, la dinamica non è stata bellissima. Vediamo dove arriveremo, ora pensiamo solo a recuperare perché la prossima sarà durissima contro la Spagna, ma oggi i ragazzi sono stati stupendi''.

BONUCCI DICE LA SUA - ''Sorrido perché ancora una volta abbiamo dimostrato i valori che ci hanno portato fino a questo punto, è la soddisfazione più grande. Ognuno di noi mette qualcosa nel gruppo, c'è una grande energia e si è visto anche stasera. Con Chiellini giochiamo ormai a memoria, stasera era difficile contro Lukaku e serviva esserci anche con la testa. Grande lavoro da parte di tutti. Continuiamo a sognare''.

LA GIOIA DI INSIGNE - ''Sono molto contento, al di là del gol. Grande prestazione di squadra, anche da parte di chi non ha giocato. Mancini ha creato un grande gruppo. Spinazzola? Mi dispiace, l'ho visto piangere, spero non sia nulla di grave perché è fondamentale per noI. Mi sto divertendo tantissimo, non mi sono mai divertito così. Sembra di giocare con gli amici durante le gare infrasettimanali. Mi sto divertendo, è merito del mister, ci mette in condizione di esprimerci al meglio e vale per tutti. Dobbiamo continuare così, manca l'ultimo sforzo''.