Le voci delle avversarie, Prandelli: “Non esistono formule magiche per risolvere il problema del gol”

Le voci delle avversarie, Prandelli: “Non esistono formule magiche per risolvere il problema del gol”

Il tecnico del Genoa ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida contro la Spal

di Redazione

Il tecnico del Genoa ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida contro la Spal:

“Stiamo preparando la partita sia a livello tattico sia a livello psicologico e nervoso. Col Torino non meritavamo di perdere. Per noi è una partita fondamentale e dobbiamo provare a fare una grande prestazione contro una Spal diventata temibile e serena. Non esistono formule magiche per risolvere il problema del gol. Possiamo provare ad andare in area di rigore con più uomini. Abbiamo anche problemi con gli infortuni di FavilliSanabria. Dopo la vittoria sulla Juve nessuno ha pensato di poter mollare, dissi subito che avremmo dovuto giocare fino all’ultimo per la salvezza. Io sono carico, ma l’importante è che lo siano tutti.

Le voci sull’esonero? In questo momento non possiamo perdere energie nel pensare alle cose fuori dal campo, come al fatto che i tifosi non entreranno allo stadio. Pensiamo solo a noi senza guardare i risultati degli altri. Non ho mai temuto esoneri. La cosa un po’ strana è che certe cose si vengano a sapere dopo di voi giornalisti. Ma questo è un discorso che affronteremo a fine stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy